In Barca al Tramonto nel Parco del Delta del Po 

Una gita serale alla scoperta della Pialassa Baiona “la valle” di Marina Romea. Insieme a Gianpaolo ci inoltreremo nel Parco del Delta del Po per una suggestiva escursione in barca tra flora e fauna locali, i fenicotteri, i cigni e insieme sorseggiando un piccolo aperitivo ci godremo gli incredibili colori del tramonto nel silenzio più totale.

Durata
2h circa

Giorni:
Tutti i giorni su richiesta

Partecipanti 
Minimo 3 persone

Disponibilità
Garantito nelle 48h salvo condizioni meteo avverse

COSTO DELL’ ESCURSIONE :

 ESCURSIONE IN BARCA AL TRAMONTO 

° Quota partecipativa € 25,00

INCLUDE :

  • Accompagnatore
  • Copertura assicurativa RC
  • Piccolo aperitivo a bordo

NON DIMENTICARE  :

  • Abbigliamento confortevole
  • Spray antizanzare
  • macchina fotografica

PUNTO DI RITROVO

Imbarco in fondo alla Valle di Marina Romea (provenendo da Porto Corsini) Via degli Oleandri 

Raggiungibile anche a piedi con una passeggiata di 20 minuti (circa) o in bicicletta lasciando l’auto nel parcheggio di Viale dei Pioppi 

LA PIALASSA : 

“Pialassa” deriva dal veneto “Piglia e lascia”, in seguito appunto a tale fenomeno legato ai moti di marea. La Pialassa Piomboni in generale, presenta una bassa profondità delle acque, ed è soggetta a mutevole Salinità e Temperatura, sia nell’arco della giornata che nel decorrere delle stagioni. Questi due parametri influiscono pesantemente sulla vita delle piante e degli animali che la popolano.

Tuttavia in queste aree si creano condizioni di eccezionale trofismo e i viventi che riescono ad adattarsi, sviluppano popolazioni consistenti. le zone umide rappresentano da sempre, un ambiente difficile anche per l’uomo, che le ha combattute attraverso le bonifiche fino a farle quasi scomparire. Al contrario oggi, le poche rimaste, esercitano una forte attrazione, probabilmente per la pescosità delle acque e per la splendida e rigogliosa avifauna presente. Le “genti di Valle” oggi, scivolano sulle acque della Pialassa con apposite imbarcazioni dal fondo piatto denominate “Battane”.

Colonizzano le rive mediante “Capanni a palafitta” muniti degli inconfondibili “Padelloni”, grandi reti da pesca che si issano dall’acqua, catturando la ricca ittiofauna lagunare. Chi conosce questi luoghi, sa che

Porta lo Smartphone e lancia le tue foto con l’hashtag

#RIVIERAEXPERIENCEINBARCA

Le pubblicheremo nella gallery e sui nostri social per condividere la tua esperienza con gli altri utenti!

RICHIEDI INFO: